Ufficio centrale di statistica

Gruppi e tavoli di lavoro

-          
GRUPPI E TAVOLI DI LAVORO

 La funzione statistica ha assunto un ruolo sempre più incisivo nella vita sociale, politica ed economica del Paese in quanto le esigenze conoscitive sono diventate oltremodo complesse in funzione dei cambiamenti nella domanda di informazione statistica proveniente da operatori pubblici - in primo luogo, Governo, Parlamento e d Amministratori locali - e privati.

L'Ufficio Centrale di Statistica, al fine di armonizzare la sempre più complessa attività statistica dell'Amministrazione e il coordinamento delle indagini statistiche ufficiali prodotte dalle varie componenti del Ministero, comprendenti flussi informativi di grande rilevanza sociale, ha caldeggiato la formazione del " "Gruppo di Lavoro Interdipartimentale in materia Statistica"  (GLIST) con funzioni di consulenza e supporto tecnico per l'espletamento dei compiti di natura giuridico-operativa afferenti la materia statistica del quale fanno parte i rappresentanti designati da ogni Dipartimento. Tale organismo è stato istituito con d.m. del 14 dicembre 2012.

Per alcune tematiche specifiche emergenti nell'ambito dei diversi Dipartimenti, dei Circoli di Qualità oppure su richiesta di Enti esterni all'Amministrazione (Presidenza del Consiglio e altre pubbliche amministrazioni), sono indetti presso e con l'Ufficio Centrale di Statistica tavoli di lavoro e/o di studio volti ad approfondire i diversi aspetti e a convogliare le distinte sinergie .

 

GRUPPO DI LAVORO INTERDIPARTIMENTALE IN MATERIA STATISTICA (GLIST)

 Argomenti attualmente all'attenzione del Gruppo di Lavoro Interdipartimentale in materia Statistica" (GLIST)

  1. la revisione della modulistica amministrativa con un'ottica statistica anche per andare incontro alle esigenze di informazione sempre più dettagliata avanzate dagli organi appartenenti al Sistan, in primo luogo l'Istat;
  2. la possibilità di trarre, attraverso lo studio e l'analisi dei numerosi e complessi archivi amministrativi del Ministero, ulteriori indagini di interesse generale, oltre le 27 già inserite nella statistica ufficiale del P.S.N.;
  3. l'impegno tra tutti gli uffici che producono già indagini statistiche, nonché quelli che le produrranno, volto ad implementare la costituenda Banca Dati Statistica - così come prevista dall' "Obiettivo Operativo E17", di durata biennale, dal titolo "Realizzare il progetto sperimentale per razionalizzare, ampliare, e rendere più tempestivi i flussi informativi statistici" - nell'ambito della "Direttiva Generale per l'Attività Amministrativa e per la Gestione per l'anno 2010";
  4. l'analisi delle istanze avanzate dalla " Commissione degli utenti della statistica ufficiale" (CUIS) organismo di nuova istituzione che coadiuva l'Istat nella ricognizione della domanda di informazione statistica espressa dalle istituzioni pubbliche e private e dalla società nel suo complesso. La finalità più importante della CUIS è incentrata sulla ricognizione delle esigenze degli utenti delle statistiche ufficiali per settore di produzione e sulle iniziative per migliorare l'accessibilità e la trasparenza dell'informazione statistica ufficiale e di interesse pubblico;
  TAVOLI DI LAVORO E/O STUDIO ATTUALMENTE OPERANTI

  -           "Commissione sul coordinamento della modulistica amministrativa" (vari Dipartimenti - Istat);

-           " Fondo Europeo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi - 2007-2013" (FEI) (Dipartimento per le Libertà Civili e l'immigrazione)

-           Tavolo di lavoro sui dati relativi alla criminalità (Dipartimento P.S., SAC - Istat)

Ultima modifica il 08/05/2017 alle 13:13

 
Torna su